MASW

I Masw ricavano la stratigrafia di un terreno prendendo in considerazione le onde superficiali (raylight).
Il metodo restituisce una parametrizzazione monodimensionale del sito indagato in sh.
L’utilizzo dei masw risulta particolarmente utile nel caso di terreni caratterizzati da un andamento compattazione/profondità non lineare (inversioni di velocità), mentre tale metodo risulta molto sensibile a variazioni laterali brusche o alla presenza di superfici di acquisizione non piane.


Fig .1 - Elaborazione ed interpretazione di un rilievo MASW


 

Fig. 2 - Correlazione tra tomografia sismica e 3 rilievi MASW

Esempio di rilievo masw su asfalto