PROVE PENETROMETRICHE STATICHE/DINAMICHE CON PENETROMETRO TECNOTEST TP-311

Penetrometro Statico-Dinamico medio autoancorante modello Tecnotest TP 311.
Testata d’infissione
- Maglio: 30 kg con volata di 20 cm. II maglio viene sollevato da un motore idraulico con velocità regolabile; lo stesso motore, in rotazione inversa, aziona l’argano di risalita della testata d’infissione.
- Cilindro idraulico a doppio effetto con spinta massima di 2500 kg, corsa di 25 cm, velocità di discesa regolabile da 0 a 5 cm/sec. II cilindro idraulico aziona la punta statica; esso viene utilizzato anche come estrattore ad alta potenza della batteria di sondaggio.
- Peso totale della testata d’infissione: 56 kg (maglio compreso).
Il penetrometro statico dinamico ci permette di eseguire prove dirette (sia statiche che dinamiche) su terreni disagiati o particolarmente acclivi.

Fig.1-penetrometro statico dinamico

Fig.2-sovrapposizione di penetrometrie, masw e sismica a rifrazione







PROVE PENETROMETRICHE STATICHE/DINAMICHE TRAMITE PENETROMETRO PAGANI TG-63 -100

Siamo in grado di fornirvi penetrometrie statiche o dinamiche eseguite con penetrometro statico-dinamico Pagani Tg-63100. Siamo in possesso di campionatore Shelby, proponiamo anche prelievo di campioni.
A richiesta, sempre in collaborazione SOILTEST (www.soiltest.it) siamo in grado di offrirvi servizi di geognostica di altissimo livello quali:
Penetrometrie con punta elettrica, prove dilatometriche, prove con il piezocono, sondaggi geognostici.

Fig. 3- penetrometro




ELABORAZIONE PROVE

Le prove, sia dinamiche che statiche, vengono elaborate con il programma "Fondazio 2007" del Dott. Merlin.